— galleria foto —

Calstenuovo, sei mesi dopo il sisma
Terremoto in Abruzzo
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Arezzo, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Arezzo mese, speciale Natale 2016

— News —

“Via degli dei”, al via il progetto di valorizzazione del tratto toscano

L'iniziativa parte con l'educahional tour: continua>>

— Dettaglio Comunicati —

“I Mercoledì al Caffè” nel segno di Fedora Barbieri

La storia della celebre soprano nei ricordi del figlio, Ugo Barlozzetti :

Firenze, 14 novembre 2017 – Un viaggio nel mondo della lirica ripercorrendo la storia di Fedora Barbieri. Si terrà nel ricordo della celebre cantante il secondo appuntamento di novembre con “I Mercoledì al Caffè”, il ciclo di incontri culturali promosso dalla Fondazione Romualdo Del Bianco in collaborazione con il Centro Congressi al Duomo e con le associazioni culturali della città nell’ambito di Life Beyond Tourism per contribuire a una migliore conoscenza di culture diverse.

Ugo Barlozzetti sarà al Caffè Astra al Duomo di Firenze (via de’ Cerretani 56r) mercoledì 15novembre (ore 17) per raccontare al pubblico la storia di sua madre, la celebre cantante Fedora Barbieri. Nata a Trieste nel 1920 da una famiglia emiliana, a venti anni,dopo essere stata preparata dal Maestro Luigi Toffolo,vinse il concorso per il Centro d'avviamento al teatro lirico del Maggio Musicale fiorentino. Qui fu allieva di arte scenica di Guilia Tess, la prima protagonista di Salom.

Debuttò il 4 novembre del 1940 al teatro comunale di Firenze interpretando la parte di Fidalma ne “Il Matrimonio segreto” di Cimarosae in quella di Azucena ne“Il Trovatore”. Fu un successo:la sua preparazione e la qualità della sua voce di mezzosoprano da allora furono apprezzate in tutto il mondo a partire dalle tournèe organizzate dal comunale di Firenze dal 1941 al 1943. In quell'anno si sposò con Luigi Barlozzetti. Dopo la guerra ha cantato nei più importanti teatri del mondo fino al 2000.

Il ciclo culturale “I Mercoledì al Caffè” proseguirà il 22 novembre con Michaela Žáčková Rossi e “Alla corte di Rodolfo II: arte, musica e vita quotidiana a Praga nel 1600”, mentre il 29sarà la volta di “Lo stupore dell’Africa: un viaggio in Uganda durato 10 anni”, con Daniela Roselli. Durante “I Mercoledì al Caffè” viene servito un aperitivo al costo di 5 euro. Per presentare un libro, condividere le letture preferite con gli amici, presentare un progetto creativo o un artista, raccontare i propri viaggi o far conoscere le tradizioni del proprio paese, si possono inviare le proposte all’indirizzo e-mail: library@lifebeyondtourism.org

Info: http://www.lifebeyondtourism.org/evento/1074

                                                           

“I Mercoledì al Caffè” nel segno di Fedora Barbieri


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482