— galleria foto —

Con il gruppo di vincitori del premio giornalistico nazionale Valore lavoro, 2009
Fabrizio Morviducci riceve il primo premio al concorso giornalistico Valore Lavoro
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Lucca, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Lucca-Viareggio mese, dicembre

— News —

“Via degli dei”, al via il progetto di valorizzazione del tratto toscano

L'iniziativa parte con l'educational tour: continua>>

— Dettaglio Comunicati —

I De Ranieri, scultori da quattro generazioni

Al Museo Del Bianco si presentano le opere della famiglia di artisti:

Firenze, 13 dicembre 2017 – Una famiglia di artisti dalla lunga tradizione. Domani, giovedì 14 dicembre (ore 17.30) a Palazzo Coppini, sede del Museo Fondazione Del Bianco (Via del Giglio 10) la Fondazione Romualdo Del Bianco presenta “Studio d’Arte De Ranieri: quattro generazioni di scultori in Pietrasanta”. Saranno illustrate le opere della Famiglia De Ranieri la cui tradizione affonda le radici alla fine dell’800. Le sculture, parte delle collezioni del Museo Fondazione Del Bianco, sono esposte nelle varie strutture del Centro Congressi al Duomo che da anni coniuga i servizi di ospitalità con la fruizione del patrimonio culturale tangibile e intangibile.

Dopo l’introduzione di Paolo Del Bianco presidente della Fondazione Romualdo Del Bianco, interverranno Eugenio Giani presidente del Consiglio Regionale, Cristina Acidini presidente dell’Accademia delle Arti e del Disegno e Riccardo Mazzoni storico dell’arte e studioso della famiglia De Ranieri. Seguirà la visita all’opera in marmo statuario “L’Allegoria" (Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio,Borgo San Jacopo 3)esposta anche al Gran Salon de Paris.

Le collezioni del Museo Fondazione Del Bianco raccolgono oggetti donati negli anni dalle centinaia di persone e istituzioni pubbliche e private di più di 83 Paesi e Università con cui la Fondazione ha allacciato profonde relazioni. Una testimonianza di quanto e di come la Fondazione abbia agito per promuovere Pace e Amicizia attraverso il Dialogo Interculturale tra i Popoli, per un Mondo migliore e nel rispetto di ogni propria espressione di Cultura, della propria Arte, della propria Musica e dei propri Usi e Costumi. 

 

I De Ranieri: scultori da quattro generazione

Alla fine dell’800, a Querceta di Seravezza era famoso lo Studio D’Arte Angiolo De Ranieri (1834-1911) che si avvaleva della collaborazione dei figli Ermenegildo (1862-1919), Aristide (1865- 1926) e Ferruccio (1867-1957).
Aristide dal 1893 si trasferì in Francia dove inaugurò una succursale dello studio del padre a Parigi, in Rue Perseval 10, garantendo un costante aggiornamento degli stilemi che caratterizzavano da anni la produzione artistica della capitale Francese. A testimonianza di questo sodalizio artistico, rimane fra i numerosi lavori, presenti non solo in Italia ma anche in varie parti del mondo, la consolle in marmo che fu esposta al Gran Salon de Paris. Attualmente il nipote Sirio e suo figlio Dino, portano avanti lo Studio D’Arte a Querceta (Seravezza, Lucca) con la stessa passione e maestria.

Opere in esposizione:

La famiglia umana, Pegasus, La bandiera del dialogo, Michelangelo- Museo Fondazione Del Bianco (via del Giglio 10, Firenze)

Bacco, Cyrano- Hotel Laurus al Duomo (via de’ Cerretani 54r, Firenze)

Allegoria - Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio (Borgo San Jacopo 3, Firenze)

Leonardo, Galileo, Roberto Longhi -Auditorium al Duomo(via de’ Cerretani 54r, Firenze)

Gusteau e l’oca intelligente - Alla Torre de’ Rossi (Borgo San Jacopo 3, Firenze)

Busti di Michelangelo Buonarroti nel mondo - Baharain, Italia, Polonia

Busti di Leonardo Da Vinci nel mondo - Azerbaijan, Armenia, Georgia, Russia, Italia, Kyrgystan, Kazakistan, Stati Uniti d’America

Busti di Galileo nel mondo - Italia, Giappone, Polonia

Info: 393.9807069, info@palazzocoppini.org                                       

I De Ranieri, scultori da quattro generazioni


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482