— galleria foto —

New York 2008. Foto etaoin
New York 2008
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Lucca, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Lucca-Viareggio mese, dicembre

— News —

Nessuna news disponibile

— Dettaglio Comunicati —

Zoltán Kodály: quando la musica è di tutti

A “I Mercoledì al Caffè” un incontro dedicato al musicista ungherese:

Firenze, 15 gennaio 2018 – Un caffè accompagnato dalle note della musica ungherese. È tutto dedicato al compositore ungherese Zoltán Kodály, a cui si deve un particolare metodo di insegnamento musicale, ancora oggi apprezzato in tutto il mondo, l’appuntamento del 17 gennaio (ore 17) al Caffè Astra al Duomo (via de’ Cerretani 56r), inserito nel cartellone de “I Mercoledì al Caffè”. L’incontro sarà tenuto da Edit Konczili cantante e insegnante del Metodo Kodály oltre che docente del Centro Studi Musica & Arte e formatrice del “Metodo Antantes - prima della dislessia”. Edit vive da 10 anni a Firenze e le sue passioni sono il canto e l’insegnamento del metodo Kodály.

«La musica fa parte della vita dell’uomo – spiega Edit Konczili - è presente nei momenti importanti ma anche nei momenti semplici, piacevoli, come il nostro incontro. La musica è di tutti. E Zoltán Kodály aveva una visione della musica che poi ha realizzato nel Metodo Kodály. Nel mio Paese tutti i bambini conoscono il suo nome: anch’io son cresciuta cantando le canzoni tradizionali, quelle raccolte da Kodály. Solo da adulta – prosegue Edit - ho capito però la grandezza dell’Uomo Zoltán Kodály. Due guerre mondiali, la rivoluzione del 1956, la dittatura comunista hanno fatto da cornice alla sua vita. E la risposta alla sfida che la vita gli ha messo davanti è stata il suo lavoro: salvare l’eredità culturale del popolo ungherese e trasmetterla attraverso delle composizioni musicali. Il messaggio di Kodály è valido ancora: “Che la musica sia di tutti”. Per ritrovare l’umanità, la tolleranza, i veri valori della vita e la pace».

Il ciclo di incontri culturali è promosso dalla Fondazione Romualdo Del Bianco in collaborazione con il Centro Congressi al Duomo e con le associazioni culturali della città nell’ambito di Life Beyond Tourism per contribuire a una migliore conoscenza di culture diverse. Durante “I Mercoledì al Caffè” viene servito un aperitivo al costo di 5 Euro. Per presentare un libro, condividere le letture preferite con gli amici, presentare un progetto creativo o un artista, raccontare i propri viaggi o far conoscere le tradizioni del proprio paese, si possono inviare le proposte all’indirizzo e-mail: library@lifebeyondtourism.org

Info: www.lifebeyondtourism.org/it/events/i-mercoledi-al-caffe/

Zoltán Kodály: quando la musica è di tutti


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482