— galleria foto —

Ostersund (Svezia) 2007. Fotocronaca del mondiale di enduro. Foto etaoin
Svezia, mondiale di enduro
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Lucca, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Lucca-Viareggio mese, dicembre

— News —

Nessuna news disponibile

— Dettaglio Comunicati —

Un busto in marmo raffigurante Michelangelo donato al Bahrain

Dalla Fondazione Del Bianco per rafforzare il legame con lo stato arabo :

Firenze, 26 gennaio 2018 – Un busto di marmo raffigurante Michelangelo donato al Ministero della Cultura e delle Antichità del Bahrain. Così la Fondazione Romualdo Del Bianco avvia la collaborazione per i corsi Life Beyond Tourism a Manama. L’opera in marmo bianco di Carrara raffigurante uno dei simboli della genialità artistica italiana nel mondo farà parte delle opere d’arte esibite stabilmente nel Bahrain National Museum di Manama.

La donazione è avvenuta nei giorni scorsi, in occasione dell’apertura della 44ª edizione della Bahrain Fine Arts Exhibition: la Fondazione Romualdo Del Bianco ha formalmente donato il busto, opera dell’artista versiliese Dino de Ranieri, al Ministero della Cultura e delle Antichità del Bahrain. Alla cerimonia, durante lo scambio di saluti e ringraziamenti con il Primo Ministro Principe del Regno del Bahrain Khalifa bin Salman Al Khalifa, il Presidente Paolo Del Bianco ha rinnovato il forte legame di stima e collaborazione della Fondazione con il governo bahreinita, e in particolare con il Ministro della Cultura e delle Antichità, Sua Eccellenza Shaikha Mai bint Mohammed Al Khalifa, a sua volta presente alla cerimonia.

Tra le altre autorità che hanno partecipato alla presentazione del busto erano Sheikh Rashid bin Khalifa Al Khalifa membro della famiglia reale e Presidente Onorario della Bahrain Arts Society, l’Ambasciatore d’Italia a Manama, Domenico Bellato, il Direttore del Bahrain National Museum, Khalifa Ahmed Al-Khalifa, Mounir Bouchenaki, Consigliere Unesco, Shadia Touqan, Direttore del Centro Regionale Arabo per il Patrimonio Mondiale (ARC-WH), Filippo Fantechi, Presidente della Italian-Bahraini Friendship Association.

Si è tenuto poi un incontro con il Direttore del Centro Regionale Arabo per il Patrimonio Mondiale (ARC-WH), Shadia Toquan, centro Unesco per l'attuazione della Convenzione del patrimonio mondiale, la formazione di specialisti e la cooperazione tra i 18 Stati arabi membri. Sono stati delineati gli sviluppi della futura collaborazione con ilCentro(con il quale la Fondazione ha siglato un apposito Memorandumnel 2016), in particolare la partecipazione di specialisti del centro al corso di formazione Life Beyond Tourism in programma a Firenze dal 12 al 15 febbraio prossimi allo scopo di trasferire e implementare in Bahrain le buone pratiche della Fondazione in tema di valorizzazione delle espressioni culturali tradizionali locali e relativa gestione dei flussi dei visitatori

L’incontro si è concluso con l’invito alla Fondazione da parte del Centro di tenere uno specifico forum per giovani dedicato a Life Beyond Tourism durante la prossima 42° Assemblea del World Heritage Committee a Manama dal 24 giugno al 4 luglio 2018. Un’opportunità che nella precedente 41° edizione (Cracovia) era stata appannaggio di organizzazioni prestigiose quali Whc, Iucn, Iccrom, Icomos, Europa Nostra.

 

Un busto in marmo raffigurante Michelangelo donato al Bahrain


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482