— galleria foto —

Operazione della polizia dopo un'evasione dal carcere di Sollicciano. Foto Fotocronache/Germogli
Evasione da Sollicciano
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Lucca, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Lucca-Viareggio mese, dicembre

— News —

Firma del Memorandum di Collaborazione tra Fondazione Romualdo Del Bianco e Confartigianato

La conferenza stampa č prevista il 13 settembre 2018: continua>>

— Dettaglio Comunicati —

Nasce l’Osservatorio giuridico di Ipasvi Firenze-Pistoia

La referente Succu: «Contrasteremo l’esercizio abusivo della professione e apriremo uno sportello»:

Firenze, 21 febbraio 2018 – Dal 10 gennaio scorso gli infermieri dell’Ordine Ipasvi Firenze-Pistoia hanno un Osservatorio giuridico che risponde e si occupa di problematiche normative, ma anche di questioni legate all’esercizio abusivo della professione. Il consiglio direttivo del neo osservatorio è composto da Francesco Rossi, Francesca Vacchina e Daniela Gavazzi, mentre l’incarico di referente è ricoperto da Mariaflora Succu. Il 25 gennaio scorso è stato indetto il primo incontro per iniziare i lavori.

«Fra i punti al centro del lavoro dell’Osservatorio giuridico ci sono il contrasto all’esercizio abusivo della professione infermieristica, in raccordo con quella che sarà la commissione di libera professione di recentissima costituzione – spiega Mariaflora Succu -. Prenderemo in carico i quesiti di ordine giuridico che arriveranno via mail, verranno suddivisi per area di competenza. Al fine di offrire un aiuto concreto e una vicinanza reale, una volta al mese (e su appuntamento) aprirà anche uno sportello giuridico per raccogliere le richieste degli iscritti ma anche dei semplici cittadini. La prima volta sarà il 26 marzo. Il calendario delle aperture verrà strutturato anno per anno e poi, in base all’andamento di questo servizio, ci riorganizzeremo strada facendo».

In parallelo, la commissione si riunirà per rispondere alle richieste e anche ai quesiti più complessi. «Tra le domande più frequenti – prosegue la referente dell’Osservatorio giuridico - ci sono per esempio quelle degli infermieri che si interrogano sulla legittimità di una prestazione richiesta, sulla differenza dell’agire professionale nei diversi contesti, come quelli extra ospedalieri, su temi di natura contrattuale e sindacale per capire se quanto da loro rivendicato o, al contrario, quanto a loro richiesto è o meno legittimo».

Infine, le risposte a tutte le domande che verranno poste, saranno raccolte nel tempo, classificate per area e pubblicate sul sito Ipasvi allo scopo di renderle fruibili agli iscritti, nel rispetto della privacy dei segnalanti. 

Nasce l’Osservatorio giuridico di Ipasvi Firenze-Pistoia


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482