— galleria foto —

Fabrizio Morviducci durante una simulazione di volo MB329 Frecce Tricolori, 2009
Simulazione di volo MB329 Frecce Tricolori
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Lucca, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Lucca-Viareggio mese, dicembre

— News —

Nessuna news disponibile

— Dettaglio Comunicati —

Tecnologia al servizio dell’assistenza agli anziani e alle cronicità

Esperti a confronto sul tema nell’ambito del Forum della Salute:

Firenze, 5 ottobre 2018 – Un incontro per fare il punto su quanto e come la tecnologia può modificare e far evolvere l’assistenza a disabili e anziani. Si terrà nell’ambito del Forum della Sostenibilità e Opportunità nel settore della Salute (Firenze, Stazione Leopolda, 10-12 ottobre) l’incontro “L’assistenza agli anziani e alle cronicità: quale supporto dalla tecnologia?” (venerdì 12 ottobre, ore 10.30-13) a cura dei responsabili scientifici Danilo Massai presidente di Opi Firenze Pistoia e Andrea Vannucci direttore ARS (agenzia regionale di sanità), a cui parteciperà in veste di relatore anche Roberto Romano consigliere di Opi Firenze-Pistoia con un intervento sulle tecnologie nell’assistenza infermieristica. L’incontro partirà dalla considerazione che le scienze e la tecnologia stanno trasformando il modo di curare le persone e di assistere disabili e anziani, modificando metodi e prassi del sistema sanitario e sociale. Questo fa emergere la necessità di realizzare un coordinamento adeguato fra le scelte delle soluzioni tecnologiche da adottare e i piani assistenziali.  

In particolare sarà analizzato il ruolo dell’Internet delle cose (IoT), l’estensione di Internet che viene applicata agli oggetti e agli ambienti. Grazie all’uso della rete, ad esempio, gli oggetti diventano capaci di raccogliere, elaborare e trasmettere informazioni sul loro utilizzo, assumendo un ruolo attivo nella vita quotidiana delle persone: possono ricordare di prendere un farmaco, aumentare la sicurezza domestica, stimolare la funzione cognitiva, misurare quanta attività fisica viene effettuata. Grazie ai dati raccolti, elaborati, analizzati e registrati, si delinea quindi la possibilità di adottare specifiche strategie d’intervento e di cura, modificare l’evoluzione e le conseguenze delle malattie, fornire facilitazioni per un invecchiamento attivo. L’incontro, moderato da Andrea Belardinelli responsabile di sanità digitale e innovazione della Regione Toscana, si aprirà con l’intervento “Biotecnopsicosociale” di Alessandro Sergi responsabile della struttura di monitoraggio e programmazione delle performance clinico assistenziali dell’ASL Toscana Centro. A seguire, Nicola Palmarini global manager AI for healthy aging IBM research con una riflessione su “La rivoluzione della longevità: come le tecnologie di oggi e di domani possono sfidare l’invecchiamento della popolazione (e cambiare i nostri modelli di vita)”.

Seguirà la tavola rotonda che prenderà in esame alcuni esempi pratici di utilizzo delle tecnologie nell’ambito dell’assistenza sanitaria. Si partirà con “Activage: innovazione e tecnologia per invecchiare in salute” presentato daStefano Nunziata responsabile del progetto Activage della società Cup2000 SpA, mentre Giuseppe Mincolellicoordinatore della Laurea magistrale in Innovation design all’Università di Ferrara e membro del comitato scientifico del Laboratorio TekneHub parlerà de “Il progetto Habitat”. “Domotica e robotica al servizio dell’anziano: mito, finzione o realtà” è il tema che sarà affrontato da Camilla Prete geriatra e responsabile del SSD RSA Galliera presso il Dipartimento Cure geriatriche, ortogeriatria e riabilitazione degli Ospedali Galliera di Genova. Infine “Progetto @home: innovazione delle cure domiciliari” con Andrea Mantovani direttore del settore Healthcare del network internazionale PwC Advisory ed Ettore Turra direttore del Dipartimento di tecnologie dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento e “Le tecnologie nell’assistenza infermieristica” a cura di Roberto Romano consigliere di Opi Firenze-Pistoia.

Iscrizioni su: koncept.onlinecongress.it/Forum2018

18.10.05 OPI_Forum Salute_Tecnologie


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482