— galleria foto —

Matera 2007. Fabrizio Morviducci riceve il Premio ufficio stampa dell'anno
Premio Ufficio stampa dell'anno
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Lucca, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Lucca-Viareggio mese, dicembre

— News —

Nessuna news disponibile

— Dettaglio Comunicati —

Gatti da copertina: ad Arezzo ci saranno anche i ‘gatti nuotatori’

L’Esposizione Internazionale Felina porta in città oltre 500 mici:

Arezzo, 27 novembre 2018 – Ci saranno anche i Turco Van e i Kurilian Bobtail, due razze di gatti ‘nuotatori’, all'Esposizione Internazionale Felina in programma sabato 1 e domenica 2 dicembre ad Arezzo Fiere e Congressi (padiglione 5, via Lazzaro Spallanzani 23). Originari del lago di Van, in Turchia, i Turco Van sono noti per saper nuotare e addirittura pescare in acqua dolce. Questi gatti sono protagonisti di numerose leggende: una tra tutte narra di due esemplari, salvati da Noè durante il diluvio universale, che si tuffarono in acqua prima che l’Arca toccasse terra, per raggiungere autonomamente la riva.

I Kurilian Bobtail invece sono stati per lungo tempo conosciuti solo sulle isole Kurili, un arcipelago situato tra la Russia e il Giappone. Ancora rari al di fuori della Russia, i Kurilian sono gatti intelligenti e giocherelloni che amano la compagnia del proprio padrone ma anche di altri animali domestici. In libertà sono abili cacciatori, ottimi pescatori e nuotatori, caratteristiche che mantengono anche nella vita da gatti “di casa”.

L’Esposizione Internazionale Felina è un grande appuntamento per gli amanti dei gatti che darà ai visitatori la possibilità di conoscere da vicino esemplari splendidi e rari di numerose razze. Saranno infatti oltre 500 i gatti che, al seguito dei loro proprietari, arriveranno in città da tutta Italia ma anche da Svizzera, Polonia, Austria, Spagna e Francia. Tante le razze che si potranno ammirare, ognuna con le proprie peculiarità. Ci saranno i famosi Certosini, i gatti grigi dei monasteri francesi Chartreux, e i Blu di Russia, gli enigmatici gatti degli Zar, ma anche i Bengal con il loro favoloso mantello leopardato e iMaine Coon, i giganti americani dalle dimensioni imponenti e i Sacri di Birmania con i loro occhioni blu. E ancora i Norvegesi delle Foreste, considerati i gatti sacri degli antichi vichinghi, i Ragdoll che significa “bambola di pezza” così chiamati per la loro indole dolce e mansueta. E poi i Persiani così eleganti con il loro pelo fluente, e gli Sphynx che invece de pelo sono privi, gli Esotici e i loro buffi musetti, i Siamesi coi i loro occhi a mandorla e gli Orientali, sinuosi e snelli. Insieme a loro non mancheranno, alcuni simpatici e coccoloni gatti di casa per una kermesse che si svolgerà all’insegna dell’amore e della passione per questo splendido felino domestico. Tra gli appuntamenti in programma, ecco il Best in Show con la scelta dei migliori soggetti in assoluto. L’esposizione Internazionale Felina, Manifestazione ufficiale del libro genealogico del gatto di razza pregiata, sarà aperta al pubblico dalle ore 10 alle 18.30, sarà la manifestazione ufficiale del libro genealogico del Gatto di Razza Pregiata. Tutti i visitatori avranno in omaggio, fino ad esaurimento scorte, una borsa shopper, scatolette, crocchette e snack.

18.11.27 Expo Felina_2


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482