Notizia

Porte aperte per il Museo Michele Tedesco e dell'Ottocento Lucano di Moliterno

Il 1 e 2 aprile per le Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri

25 marzo 2023 – Anche il Museo Michele Tedesco e dell'Ottocento Lucano di Moliterno (PZ) prende parte alla seconda edizione delle Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri, promosse in tutta Italia nel fine settimana del 1° e 2 aprile dall’Associazione Nazionale Case della Memoria. Quest’anno, a simbolica chiusura dell'anno del centenario della nascita di Ugo Tognazzi (1922-1990) l’iniziativa vede come ambasciatore d’eccezione Gianmarco Tognazzi che coordina la Casa della Memoria dedicata al grande attore, Casa Vecchia a Velletri. Inoltre, l’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Cultura, oltre che di Icom Italia.

Obbiettivo dell’associazione, che mette in rete 95 case museo in 14 regioni italiane, è stata ancora una volta quella di celebrare questi luoghi e valorizzare la memoria del passato a tutto tondo. Per questo l’invito è stato esteso a tutte le case dei personaggi illustri italiani, non solo quelle facenti parte delle Case della Memoria. In Italia sono oltre 100 le case museo italiane che apriranno le porte: tra queste, in Basilicata, ecco il Museo Michele Tedesco e dell'Ottocento Lucano di Moliterno (PZ) che nelle due giornate sarà aperto con ingresso gratuito dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:30. Si tratta del primo insediamento museale del sistema Musei Aiello Moliterno. Inaugurato nel 2010, ospita il Museo Michele Tedesco e dell'Ottocento Lucano. Difatti è in gran parte dedicato a Michele Tedesco il maggiore pittore lucano peraltro di origini moliternesi. Sono presenti alcuni suoi capolavori da "Cari colombi" alla "Morte del cardellino" a "Segreta attesa". Sono custoditi inoltre venti suoi taccuini da artista di disegni ed acquerelli. Accoglie inoltre opere di Vincenzo Marinelli, Giacomo Di Chirico, Angelo Brando, Andrea Petroni e molti altri.

È possibile prenotare le visite fino al 30 marzo collegandosi al sito www.casedellamemoria.it, dove è presente l’elenco aggiornato delle case partecipanti corredato dalle indicazioni per prenotare.

scarica file nr. 1