Notizia

Da Keats a Tognazzi: porte aperte nelle case museo laziali

Il 1 e 2 aprile per le Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri

25 marzo 2023 – Anche nove realtà laziali prendono parte alla seconda edizione delle Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri, promosse in tutta Italia nel fine settimana del 1° e 2 aprile dall’Associazione Nazionale Case della Memoria. Quest’anno, a simbolica chiusura dell'anno del centenario della nascita di Ugo Tognazzi (1922-1990) l’iniziativa vede come ambasciatore d’eccezione Gianmarco Tognazzi che coordina la Casa della Memoria dedicata al grande attore, Casa Vecchia a Velletri. Inoltre, l’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Cultura, oltre che di Icom Italia.

Obbiettivo dell’associazione, che mette in rete 95 case museo in 14 regioni italiane, è stata ancora una volta quella di celebrare questi luoghi e valorizzare la memoria del passato a tutto tondo. Per questo l’invito è stato esteso a tutte le case dei personaggi illustri italiani, non solo quelle facenti parte delle Case della Memoria. In Italia sono oltre 100 le case museo italiane che apriranno le porte: tra queste, nel Lazio, ecco il Museo Hendrik Christian Andersen, il Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX, la Keats-Shelley Memorial HouseMuseo Casa Scelsi, Villa Strohl-Fern, lo Studio n.12 di Francesco Trombadori tutte a RomaPalazzo Giorgi-Roffi Isabelli a Ferentino (FR); Locanda Martorelli-Museo del Grand Tour ad Ariccia (RM); Casa Museo Ugo Tognazzi a Velletri (RM).

Roma, per i due giorni, si potrà visitare il Museo Hendrik Christian Andersen, aperto con  visita libera (non è richiesta prenotazione, tranne per i gruppi) con orario 9.30 – 19.30 e il Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX, aperto alle visite (non è richiesta prenotazione, tranne per i gruppi) con orario 9– 19.30. Entrambi a ingresso gratuito.

La Keats-Shelley Memorial House di Roma organizza per sabato 1 due visite in italiano, una alle ore 11 e l'altra alle 16, per le prime cinquanta persone (due gruppi da 25) che si prenoteranno entro giovedì 30 marzo all'indirizzo info@ksh.roma.it (ogni persona può prenotare per un massimo di quattro). 

Museo Casa Scelsi sempre a Roma sarà aperto sabato con ingresso e visita gratuita al Museo e alla terrazza in orario 10-14 (inizio visite ogni ora: 10-11-12-13). Visitabile gratuitamente dalle 10 alle 12 (accesso ogni ora) anche lo Studio n.12 di Francesco Trombadori, Villa Strohl-Fern di Roma.

La mattina di sabato 1° aprile 2023, giornata nella quale viene ricordato Sant'Ugo, la Casa Museo Ugo Tognazzi di Velletri (RM) sarà aperta per due visite (alle ore 10 ed alle ore 11.30) con ingresso ridotto (8 Euro anziché 12 Euro a persona) e visita guidata compresa. Prenotazione obbligatoria.

Visitabile anche la Locanda Martorelli-Museo del Grand Tour di Ariccia (RM): la visita (gratuita) alla Locanda può essere abbinata alla visita al centro storico di Ariccia sino al podio del tempio Capitolino (piazza San Nicola, al Palazzo Chigi (biglietto di ingresso) e al Parco (biglietto di ingresso).

 

Infine Palazzo Giorgi-Roffi Isabelli di Ferentino (FR) aprirà al pubblico in entrambe le giornate: sarà così possibile visitare la dimora storica nel centro della cittadina che custodisce la Collezione Archeologica, la Biblioteca antiquaria ed il ciclo di affreschi ottocenteschi del piano nobile.

È possibile prenotare le visite fino al 30 marzo collegandosi al sito www.casedellamemoria.it, dove è presente l’elenco aggiornato delle case partecipanti corredato dalle indicazioni per prenotare.

 

 

Da Keats a Tognazzi: porte aperte nelle case museo laziali