— galleria foto —

Terremoto in Abruzzo, sei mesi dopo
Castelnuovo, il dopo sisma
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Arezzo, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Arezzo mese, speciale Natale 2016

— News —

“Via degli dei”, al via il progetto di valorizzazione del tratto toscano

L'iniziativa parte con l'educahional tour: continua>>

— Dettaglio Comunicati —

Firenze vista dal ‘risciò’: le proposte per una convivenza possibile

L'appello al Comune di Firenze della Eco Green Tours:

Firenze, 13 luglio 2017 - Aprire un dialogo con il Comune di Firenze per concordare linee comuni sul tema del servizio offerto dai “risciò”. È quanto chiede a Palazzo Vecchio Eco Green Tours un’azienda strutturata che da tempo si è specializzata nell’offerta di tour ecologici su veicoli elettrici, in linea con le esigenze di mobilità sostenibile. Anche se nel gergo comune viene usato il termine di risciò, nel caso della Eco Green Tours si tratta di piccoli veicoli elettrici simili a quelli utilizzati sui campi da golf.

Un servizio molto apprezzato dai turisti stranieri, soprattutto se anziani, adulti con bambini o persone con mobilità ridotta, tanto che la Eco Green Tour vorrebbe allargare il raggio del servizio, realizzando quattro punti di stazionamento (piazza San Firenze, piazza Stazione, piazza Santa Maria Novella, piazza Repubblica) e avviando un nuovo percorso per piazzale Michelangelo.

Vista l’attuale situazione di incertezza normativa, l’agenzia sta cercando però, prima di tutto, di avviare una duratura collaborazione con l'amministrazione comunale di Firenze che tenga conto dei nuovi sviluppi sul fronte legislativo, della necessità del Comune di Firenze di regolamentare il servizio, ma anche della necessità dell’azienda di continuare a operare e garantire lavoro ai propri collaboratori. Il tutto continuando a offrire un servizio dalle ottime potenzialità sia per la città che per i turisti. «Massima la disponibilità verso il Comune di Firenze – spiegano i responsabili di Eco Green Tours – al quale da tempo abbiamo chiesto un momento di confronto. Lo rinnoviamo anche oggi. Siamo disponibili a fare la nostra parte per rendere la città più vivibile, anche attivando servizi in convenzione per l'accesso alla Ztl e contribuendo a migliorare la situazione cittadina».

Quello che l’azienda tiene a sottolineare è anche «la necessità di distinguere fra servizi regolari e risciò abusivi». «Ci troviamo spesso inseriti in quest’ultima categoria – spiegano i responsabili di Eco Green Tours - quando invece offriamo una prestazione chiara, strutturata e regolare: un servizio turistico con accompagnatore e audioguida (o guida a seconda delle esigenze del cliente), scelto già da importanti operatori cittadini del settore turistico per far visitare la città ai clienti che hanno difficoltà a camminare: disabili, anziani, bambini, donne incinte. Il servizio è scelto inoltre dalle compagnie di crociera perché è in grado di far visitare la città a chi si ferma qui per poche ore, evitando che i turisti vaghino in centro senza alcun punto di riferimento».

 

Eco Green Tour è un’agenzia specializzata nell’offerta di tour ecologici su veicoli elettrici che consentono una guida silenziosa e sicura, sia per i passeggeri che per chi passeggia per le strade. Come da tempo avviene in molte capitali europee e mondiali, l’utilizzo dei veicoli elettrici risponde a una domanda turistica sempre più esigente e offre un servizio all’avanguardia. Un servizio turistico e non di trasporto, che ha la potenzialità di creare nuovi posti di lavoro. Attualmente, nonostante le incertezze normative, Eco Green Tour ha uno staff di accompagnatori e guide turistiche, formato sulla storia, sull’arte, sull'artigianato e sui servizi museali offerti da Firenze. Il servizio è rivolto a turisti e cittadini residenti (ci sono condizioni agevolate per i residenti a Firenze e dintorni) e si propone di far conoscere i monumenti, le piazze, le strade e i quartieri storici (in particolare l’Oltrarno). I percorsi si articolano in servizi attivi dalle ore 9 alle ore 23 dal lunedì alla domenica. Gli itinerari hanno una durata che va dai 45 minuti alle 2 ore e si effettuano su un percorso stabilito, con 20 tappe di 5 minuti ciascuna, in cui è possibile, ascoltando le notizie storico-artistiche, ammirare, fotografare e soffermarsi sui particolari delle opere.

17.07.13 Eco Green Tours 1


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482