— galleria foto —

Terremoto in Abruzzo, sei mesi dopo
Castelnuovo, il dopo sisma
vai alla galleria>>

— Pubblicazioni —

Inserto gratuito della Nazione di Lucca, a cura della SpeeD: continua>>

Live in Lucca-Viareggio mese, dicembre

— News —

Nessuna news disponibile

— Dettaglio Comunicati —

Un trekking verso la Casa di Venturino

L’anello di Loro Ciuffenna e la visita all’Atelier dell’artista :

Firenze- Arezzo, 24 gennaio 2018 – Una giornata tra natura e cultura, alla scoperta dei luoghi cari a Venturino Venturi. La propone il Gruppo Trekking Tripetetolo di Lastra a Signa che organizza per domenica 28 gennaio l’escursione “Anello di Loro Ciuffenna e omaggio a Venturino Venturi”. Un percorso di circa 11 km che sarà seguito dalla visita guidata al Museo e all'Atelier/Archivio dell’artista lorese nel centenario della nascita, accompagnati dalla nipote di Venturino, Lucia Fiaschi. Inserito nella rete dell’Associazione Nazionale Case della Memoria, l’Archivio Atelier Venturio Venturi di Loro Ciuffenna che ha sede in Casa Venturi, costituisce un centro di prim’ordine per la conoscenza di una delle principali personalità artistiche del secondo Novecento italiano.

Casa Venturi custodisce al suo interno l’Atelier dello scultore, gli ambienti nei quali ha vissuto nella sua tarda età, ed è un attivo centro di educazione all’arte nonché di produzione di eventi espositivi di livello nazionale. Novantadue le opere visibili, tra sculture e disegni, dislocate nei vari ambienti e in particolare nell'atelier, che ha mantenuto l'aspetto che aveva quando lo scultore vi lavorava. Donate da Venturino alla sua città natale, rappresentano compiutamente il suo percorso artistico e descrive la vitalità dei suoi contatti con la cultura italiana. Fra le opere maggiormente significative si segnalano: il gesso Donna seduta, la cui versione in bronzo si trova nella Galleria degli Uffizi, il bronzo Silvana al sole, il ritratto in cemento lavorato e scolpito di Giuseppe Ungaretti, il bozzetto in ferro per il Pinocchio di Collodi e lo studio così ricco di sculture e di fascino da avere ispirato a Mario Luzi la bellissima Atelier, composta per Venturino nel 1978.

Il percorso (difficoltà E, dislivello 600m in salita e 600m in discesa) partirà da Oliveto (580 mslm) verso Querceto. Fatte poche centinaia di metri, si volta a destra su un tratturo che si inerpica nel bosco, sentireo n°33 CAI. Si giunge quindi al crinale (780 mslm) fino ad arrivare alla sommità del Monte Cocollo (881 mslm), dove un tempo vi era un castello importante ora ammasso di rovine. Il punto è uno dei più belli del Pratomagno in quanto a vista e panorama. Sempre seguendo il sentiero CAI n°33 si ridiscende alla strada forestale da seguire sul crinale, seguendo nello stesso tempo il sentiero CAI N° 35. Superato il Varco di Odina e giunti al Varco della Serra si volta a sinistra per una stradella non segnalata che in ripida discesa conduce alla Quercia al Nibbio (668 mslm). Lì si ritrova il sentiero cai N° 33 che si percorre indietro fino ad arrivare all’agriturismo di Odina (671 mslm). Una bella strada larga ma sterrata riconduce indietro fino a Querceto (532 mslm), dove è situata una chiesa le cui notizie risalgono al 1000. Poi il ritorno a Oliveto.

Il Ritrovo è fissato alla sede del Gruppo Trekking (via Livornese 108, Lastra a Signa) alle ore 7.45 con partenza alle ore 8. Iscrizioni entro venerdì 26 telefonando al numero 333.7042741 Info: www.gruppotrekkingtripetetolo.it

Il Gruppo Trekking Tripetetolo nasce nell’ottobre del 2000 con lo scopo di diffondere la passione per la montagna e per la vita all’aria aperta, con una particolare attenzione ai segni che il tempo ha impresso nel paesaggio: antichi insediamenti, mulattiere, mulini. Il Gruppo si rivolge alle famiglie per stimolare nuovi interessi nei ragazzi e a tutti coloro che amano la natura e cercano sensazioni uniche. Ecco il programma dei prossimi appuntamenti che includono escursioni con visita alle Case della Memoria.

11 febbraio Anello Consuma Montemignaio

25 febbraio Le strade bianche di Siena

11 marzo Sui Monti Pisani

25 marzo Sasso di Castro

8 aprile Anello di Grizzana Morandi con visita alla casa di Giorgio Morandi

22 febbraio Villa Celle e la collezione Gori

6 maggio Dal Sasso di Cireglio alle ghiacciaie della Valle del Reno

20 maggio Colline di Cecina

3 giugno Colonnata (Apuane)

17 giugno Sentiero dell’avviatore

1 luglio Il Sagro (Apuane)

16 luglio Cena d’Estate

20-25 luglio Sulle Alpi

9 settembre Anello Pian di Novello Lago Nero e grigliata

22-23 settembre Passo della Colla-Muraglione

7 ottobre Pania Secca (Apuane)

21 ottobre Anello del Monte Albano

4 novembre Anello di Montespertoli

18 novembre Bagno Vignoni

2 dicembre Anello di Marmoraia, Casole d’Elsa

16 dicembre Pranzo d’Inverno

dicembre Fine anno con il Gruppo

 

Fuori programma

Ciaspolata “se c’è Neve”

Sardegna misteriosa

Santuario della Verna

Trekking sotto le stelle

Orrido di Botri

Svizzera Pesciatina

Toscana Underground

Parco della Piana e disegno naturalistico

 

Incontri e attività

Le erbe aromatiche

Il parco avventura

Conoscere i Funghi

A cercar Tartufi

Andar per Fattorie

La pietra serena

Conoscere i fossili

 

Studi d'artista

Italo Zetti, incisore

 

Trekking avventura

Alla scoperta del Tunnel dei “Signori degli Anelli”

 

Mare e monti

Isola di Capraia a vela

Isola d’Elba a vela

 

Un trekking verso la Casa di Venturino


Media & Comunicazione
firenze - roma
etaoin media e comunicazione - e-mail info@etaoin.it - PI 05246000482